Il 2016 è stato un anno importante per l’Osservanza, l’ex ospedale psichiatrico che, con i suoi padiglioni e il magnifico parco secolare, costituisce un complesso dalle enormi potenzialità. Il 2 giugno infatti il parco è stato riaperto alla cittadinanza, al termine di un progetto di recupero finanziato dalla Regione Emilia-Romagna per oltre 6 milioni di euro. 

Oltre agli interventi relativi a parcheggi, urbanizzazioni, sottoservizi, riqualificazione del parco con illuminazione e arredi, sistemazione complessiva della viabilità, comprese le piste ciclopedonali, i risparmi d’appalto hanno reso possibili, con l’accordo della Regione, anche altri interventi, a cominciare dalla risistemazione dell’ex Chiesa.

Il 2017 sarà l’anno dell’avvio del cantiere per la ristrutturazione del

Padiglione 1, destinato a diventare nuova sede con aule e studentato dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro”. Il progetto ha ottenuto infatti l’approvazione della Soprintendenza ai Beni Architettonici, per un investimento tra i tre e i quattro milioni di euro.

La Soprintendenza ha, inoltre, dato l’ok ad alcune modifiche importanti ai fini della realizzazione del piano di sviluppo: flessibilità della destinazione d’uso dei padiglioni, con possibilità di adibire fino al 15% degli spazi ad uso commerciale connessi alla destinazione primaria; possibilità di effettuare ampliamenti; eliminazione dell’obbligo di realizzare parcheggi interrati.

Per quanto riguarda il resto del complesso, è stata assegnata tramite gara la gestione del complesso Altro Caffè, mentre ulteriori sviluppi guardano all’Università e all’housing sociale.

Dal punto di vista dell’assetto societario, nel 2016 la Società Osservanza S.r.l. ha chiuso la fase della liquidazione ed è quindi dotata di piena operatività per svolgere le attività di investimento e gestione legate allo sviluppo del complesso. Accanto alla Società, resta attivo il Consorzio Osservanza, formato dai proprietari di immobili (Società Osservanza, CON.AMI, Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Comune di Imola).

Piano Triennale