Attraverso una serie di società, nelle quali possiede quote di minoranza, il CON.AMI contribuisce allo svolgimento di molte attività in settori legati alla ricerca e all’innovazione. E’ un sistema che porta molti vantaggi: conoscenze, alta specializzazione, posti di lavoro, possibilità di competere, utili. 

IF: insieme per promuovere Imola e Faenza nel mondo

Dal 20 luglio 2016 l’atto di fusione tra STAI e Società di Area Terre di Faenza è operativo, pertanto tutti gli effetti della fusione, sotto il profilo giuridico e amministrativo, sono decorsi ed è stata data piena operatività ad Imola Faenza Tourism Company, che agisce come una società unica.

IF – scopri di più

L’Osservanza: parte il cantiere per la nuova sede dell’Accademia Pianistica

Il 2016 è stato un anno importante per l’Osservanza, l’ex ospedale psichiatrico che, con i suoi padiglioni e il magnifico parco secolare, costituisce un complesso dalle enormi potenzialità. Il 2 giugno infatti il parco è stato riaperto alla cittadinanza, al termine di un progetto di recupero finanziato dalla Regione Emilia-Romagna per oltre 6 milioni di euro.

Oltre agli interventi relativi a parcheggi, urbanizzazioni, sottoservizi, riqualificazione del parco con illuminazione e arredi, sistemazione complessiva della viabilità, comprese le piste ciclopedonali, i risparmi d’appalto hanno reso possibili, con l’accordo della Regione, anche altri interventi, a cominciare dalla risistemazione dell’ex Chiesa.

Osservanza – scopri di più

Innovami e Fondo strategico Territoriale Spa: insieme per sostenere le giovani imprese

Creare lavoro resta uno degli obiettivi più importanti di CON.AMI,

che lo persegue, su impulso delle Amministrazioni comunali, tramite il Fondo Strategico Territoriale Spa e INNOVAMI.

La società FST Spa è nata nel 2015 con lo specifico compito di aiutare giovani imprese a crescere e a strutturarsi per stare sul mercato. Nella sua attività è affiancata da INNOVAMI, al quale è affidata la funzione di scouting per conto della Spa, oltre a svolgere i compiti storici di intercettare idee imprenditoriali, tutelare la proprietà intellettuale, favorire la divulgazione delle stesse idee alle imprese.

Innovami – scopri di più

COMUNICA: far conoscere perché i cittadini si sentano parte di ciò che facciamo

Comunica è nata il 14 ottobre del 2014 per iniziativa di una società consortile attualmente costituita da CON.AMI (65%), BeniComuni Srl (20%), Area Blu Spa (10%) e Formula Imola Spa (5%). Lo scopo, oggi come allora, è quello di dotare le diverse attività dei consorziati di prassi comunicative moderne ed efficaci, nel presupposto che quattro grandi aziende di servizi pubblici hanno il dovere di dare vita ad una relazione comunicativa forte e continuativa con i cittadini, affinché si sentano parte di ciò che si fa.

Comunica – scopri di più

Società BRYO S.p.A.

Bryo S.p.a. (partecipata da CON.AMI, CTI, Cefla e Sacmi, aziende locali di importanza nazionale e internazionale, ciascuna al 25% del capitale sociale) opera in tre aree di sviluppo: realizzazione di impianti per la produzione di energie rinnovabili; efficienza energetica e uso razionale dell’energia; progetti speciali nei settori energetico e ambientale.

Bryo – scopri di più

Società ACANTHO S.p.A.

Acantho, la società di TLC con sede ad Imola che offre servizi integrati di trasmissione dati, voce ed internet a banda larga è uno dei pochi operatori regionali di TLC di successo in Italia.

Acantho – scopri di più

Società Più Sicurezza Srl

La vocazione di PiùSicurezza S.r.l. è addestrare le persone a lavorare in sicurezza: l’obiettivo primario è quello di gestire a Imola un Campo Prove per l’addestramento a lavorare in sicurezza. Si tratta di una struttura appositamente ideata con gli scenari, le macchine e le attrezzature necessari a simulare le principali attività lavorative dei vari settori produttivi, per spostare  il focus dalla formazione in aula dei lavoratori all’addestramento pratico.

Più sicurezza – scopri di più