Si terrà il 23 ottobre 2018 a Imola l’iniziativa congiunta del Tecnopolo di Bologna sede di Ozzano dell’Emilia e di Innovami.

L’ obiettivo è quello di creare collegamenti stabili fra le aziende del settore della salute e del biomedicale e il Tecnopolo inteso come punto di riferimento territoriale in grado di mettere a disposizione competenze tecnico-scientifiche e orientare le scelte strategiche delle imprese, facilitando l’accesso in primo luogo alla rete regionale dei Laboratori ad Alta Tecnologia.

Due saranno i temi principali: le opportunità offerte dagli schemi di finanziamento europei di Horizon 2020 e i cambiamenti che verranno introdotti col nuovo regolatorio sui dispositivi medici.

Come già collaudato da Fondazione IRET, ente gestore del Tecnopolo, si ripropone lo schema di collaborazione virtuosa fra pubblico e privato coinvolgendo nel dialogo gli enti locali, la regione Emilia-Romagna, Aster, Confindustria, l’Università di Bologna e l’Ospedale di Riabilitazione di Montecatone.

Nel corso dell’iniziativa verrà annunciato un accordo quadro di partnership fra il Tecnopolo di Bologna-Ozzano e l’incubatore Innovami. La partecipazione è gratuita previa registrazione online